18 Novembre 2019
percorso: Home

Statuto

Il presente Statuto disciplina e definisce l'attività del Club Circuito Immobili Italia. Si compone di 11 articoli di seguito riportati:

Art. 1
Definizioni

Nel presente Statuto i seguenti termini si riferiscono a: Assemblea: l'assemblea deiDsoci; Consiglio: il Consiglio Direttivo del Club; Regolamento: il regolamento del Club; Consigliere: membro del Consiglio direttivo; Socio: socio attivo del Club; RE: real estate

Art. 2
Nome

Il nome di questo Club è: Circuito Immobili Italia

Art. 3
Sede legale

La sede del Club è la seguente: Via Passione, 9 20122 Milano
mail: clubcircuitoimmobiliare@gmail.com

Art. 4
Scopo del Club

Il Club si propone di promuovere e sviluppare relazioni amichevoli fra i propri soci favorendo la trasmissione di know how e ampliando gli scambi umani e conoscitivi in materia immobiliare. I soci sono chiamati altresì ad operare sul piano personale e professionale, in conformità con i principi morali della rettitudine e della dignità. Fondamentale è l'esclusività dei soci in quanto presenti solo uno per città.

Art. 5
Riunioni

Il Club si riunisce almeno due volte l'anno, secondo le modalità indicate dal Regolamento. Sono altresì previste due cene annue, organizzate dal cosiglio direttivo, in sedi e orari da definire ciclicamente.

Art. 6
Compagine dei soci

Il Club si compone di professionisti di buona volontà e reputazione professionale inseriti o che abbiano connessione ed attinenza, seppur traversa, nel settore immobiliare. Il Club ha due tipi di soci: attivi e onorari
Socio attivo: può essere ammesso come socio attivo del Club chiunque in possesso dei requisiti sopra indicati.
Socio onorario: sono i soci fondatori, ma, possono essere nominate dal Consiglio persone che si siano distinte per brillanti meriti sociali e/o professionali.

Art. 7
Assiduità

Ogni socio del Club è tenuto a partecipare alle riunioni dello stesso. Un socio è considerato presente se partecipa ad almeno una riunione sul totale delle due annuali, ivi compresa una delle due cene organizzate, le quali, all'occorrenza potranno cadere nel medesimo giorno formando dunque un'unica data.

Art. 8
Consiglieri e Dirigenti

L'organo direttivo del Club è il Consiglio Direttivo, costituito e composto in conformità al Regolamento del Club.
Autorità: l'autorità del consiglio si estende a tutti i dirigenti. Le decisioni del Consiglio in merito a qualsiasi aspetto dell'attività del Club hanno carattere definitivo.
Dirigenti: sono dirigenti del Club il presidente Dott. Emanuele Barbera , il vicepresidente Dott. Alberto Negri , il segretario Dott.ssa Grazia Barbera , il tesoriere Dott.ssa Marta Suardi . Per la normativa riguardante l'elezione dei dirigenti si rimanda al Regolamento.

Art. 9
Quote sociali

Per i primi due anni di appartenenza al Xlub i soci non sono tenuti al versamento di quote sociale se non a una quota fissa annuale per le spese vive inerenti il presente sito web. Sono altresì esentati dal pagamento della quota di ammissione.

Art. 10
Durata della membership

L'appartenenza al Club dura fintanto che esiste il Club, salvo cessazione, da parte dei soci, dei requisiti di appartenenza, per violazione dei punti previsti all'Art. 9 del Regolamento o per assenza abituale. In quest'ultimo caso sarà da considerarsi abitualmente assente il socio che non presenzierà a due riunioni consecutivamente.

Art. 11
Accettazione dello scopo e osservanza dello Statuto e del Regolamento

Una volta ammesso al Club, il socio accetta ed è tenuto all'osservanza dei principi del Club, nonché del suo Statuto e Regolamento.
A puntualizzazione della normativa riguardante il Regolamento, si aggiunge che il detto può incorporare provvedimenti supplementari, i quali non dovranno comunque trovarsi in contraddizione con lo statuto. Nessun socio può essere dispensato dall'osservanza dello statuto e del regolamento adducendo la scusa di non averne ricevuta copia.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]